IL PARCO NAZIONALE DELLA CALDERA DE TABURIENTE

(3 recensioni dei clienti)

49,00

(con una guida ufficiale italiana del governo delle Isole Canarie e trasporto incluso dalla stazione degli autobus di Los Llanos de Aridane):

Dichiarata Parco Nazionale nel 1954, la Caldera de Taburiente è una grande depressione semicircolare a forma di caldera. Un cratere a forma di anfiteatro di circa 10 km di diametro con pareti molto alte che salgono a più di 1500 metri sopra la sua base, fino ai 2426 metri del Roque de Los Muchachos.

sabato

DURATA: +/- 7 horas (con pause)

DIFFICOLTÀ: medio-alta (percorso principalmente in discesa)

DISTANZA: 16 kilometri

DISLIVELLO: +100m / -850m

Età minima 12 anni, è richiesta una buona condizione fisica

COD: PARCO NAZIONALE CALDERA DE TABURIENTE Categorie: ,

Descrizione

Tagliando l’isola in tutto il suo spessore, la Caldera ci permetterà di comprendere la sua storia geologica e quella dell’isola de La Palma. Attraverso i suoi sentieri conosceremo le specie endemiche che compongono la sua flora, con protagonista il Pino Canariensis, principale formazione vegetale del Parco; e la sua fauna, rappresentata principalmente da uccelli come il gracchio corallino (Pyrrhocorax pyrrhocorax barbarus Vaurie) che è il simbolo animale dell’isola, il gheppio, il corvo imperiale o il falco. 

Saremo sorpresi dalla presenza dell’acqua, con ruscelli esuberanti, imponenti cascate e vasche naturali dove fare un bagno rinfrescante. Racconteremo la storia e le leggende degli antichi abitanti dell’isola, gli Auaritas e, in particolare, di Tanausù, l’ultimo re aborigeno dell’isola che fu fatto prigioniero dai coloni spagnoli. E finalmente capiremo l’importanza e la forma di preservare giorno dopo giorno un ambiente unico e sempre più sensibile giorno dopo giorno.

3 recensioni per IL PARCO NAZIONALE DELLA CALDERA DE TABURIENTE

  1. Luana D.

    Bellissima passeggiata immersi nella natura più disparata. Mitico l’incontro con il centenario pino gordo. Panorami incantevoli!!! Grazie alla nostra simpatica e preparata guida Federica. Da ripetere al più presto!

  2. Emanuela S.

    Una bellissima esperienza. Una giornata immersi nella natura su percorsi mediamente impegnativi ma fattibilissimi grazie anche a una guida molto preparata e simpatica. Gli ingredienti ci sono tutti.. anche il fiume che offre qua e là piccole cascate e piscine naturali x potersi rinfrescare..peccato non avere avuto dietro il costume!!
    Lo consigliamo caldamente a tutti coloro che amano la natura

  3. Chiara Bottazzi

    Visitare il parco significa entrare dentro nella vera natura dell’isola e conoscere il vero legame di autenticitá che lega i palmeri alla sua splendida terra!
    La Passione e il grande talento di Federica permetteranno a tutti di scoprire lo spettacolo della natura che deve essere colto con occhi pieni di stupore!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *